Lampadina fulminata: come sostituirla in tutta facilità

12 agosto 2017 Elettricista , Punti luce
Spesso in occasione di grandi temporali o sbalzi di tensione capita di ritrovarsi con una lampadina fulminata nella propria abitazione: come fare a sostituirla?A volte le lampadine si fulminano inesorabilmente, anche in occasione di complicazioni ai circuiti della corrente elettrica. Vediamo come fare per sostituire una lampadina, in modo pratico, sicuro e veloce. Sarà necessario sostituire la lampadina facendo particolare attenzione e in piena sicurezza, evitando così di esporsi alla corrente facendosi molto male. Vi daremo pertanto in questa guida alcuni consigli utili per sostituire in modo veloce, efficace e sicuro la lampadina fulminata della vostra lampada, lampadario o abat-jour. Prima di procedere alla sostituzione di una lampadina è necessario ovviamente spegnere il contatore generale della corrente, che andrà tenuto spento durante tutto il corso delle operazioni di sostituzione della lampadina. Solo in questo modo potrete eseguire l'operazione in totale tranquillità senza rischiare di prendere la scossa.

Consigli pratici

Per sostituire una lampadina fulminata o che emette poca luce, sarà necessario munirsi prima di tutto di una scala, qualora il lampadario occupi una parte alta della stanza, in prossimità del soffitto. Evitare quindi posizioni traballanti come ad esempio quelle in piedi a delle sedie che il più delle volte sono instabili e pericolose. Prima di procedere a sostituzione della lampadina, accertarsi che la nuova lampadina abbia le caratteristiche giuste per essere sostituita. Questo per evitare di sostituire più volte la lampadina. Scegliete una lampadina a led, particolarmente resistente e luminosa.Questo tipo di prodotto potrebbe essere la soluzione giusta, per evitare di cambiare spesso la lampadina, la quale, essendo spesso di bassa qualità, tende a fulminarsi con molta frequenza. Qualora la lampadina si sia fulminata a causa di sbalzi della vostra rete elettrica, sarà spesso necessario sostituire il supporto bruciato della lampadina. Questo per per evitare problemi futuri, relativi ai fili della corrente elettrica e alla tensione.Seguendo queste semplici operazioni, avrete sostituito la vecchia lampadina in modo corretto, con un prodotto che sicuramente sarà più duraturo nel tempo. Non sarete impegnati dunque a breve in nuove sostituzioni.Fixool ti offre sempre preziosi consigli sui migliori prodotti da utilizzare nei tuoi lavori.
Lampadina fulminata: come sostituirla in tutta facilità
Elettricità

Non perderti le nostre
ultime novità