Caminetto a gas: quanto costa installarlo

12 settembre 2018 Termoidraulico , Caldaia
Oggi vi parleremo del caminetto a gas, uno strumento che presenta numerosi vantaggi, soprattutto per la sua semplice installazione.Oggi i caminetti a gas sono strumenti molto funzionali e moderni, che devono necessariamente essere realizzati nel rispetto di tutte le normative europee che disciplinano la produzione di questi prodotti. I caminetti a gas commercializzati sono, dunque, tutti marchiati "CE" e dotati di tutti i requisiti di efficienza e sicurezza previsti dalla normativa comunitaria.Il caminetto a gas presenta le stesse caratteristiche delle stufe a gas: il temporizzatore, il termostato, il dispositivo di accensione automatica, la termocoppia e il termostato.In commercio sono inoltre disponibili alcuni modelli di caminetti a gas caratterizzati da focolare aperto, ovvero senza l'ausilio del vetro.La scelta di predisporre un caminetto a gas con focolare aperto è determinata dalla necessità di accentuare l'effetto visivo di suggestione della fiamma, che conferisce al proprio ambiente calore e accoglienza.Oggi, i caminetti a gas sono dei veri e propri strumenti di design e di arredo; infatti, è importante tenere in considerazione il fatto che la loro efficienza e capacità di riscaldamento sono minime e poco funzionali.

Caminetto a gas come funziona

Esistono in commercio diversi modelli di caminetto a gas. Le tipologie dotate di focolare chiuso presentano una maggiore efficienza nelle prestazioni di riscaldamento degli ambienti; questi strumenti hanno generalmente una buona capacità di fornire riscaldamento in ambienti non eccessivamente ampi. Va tuttavia ricordato che, trattandosi di riscaldamento a gas, l' impianto di riscaldamento risulta essere particolarmente costoso.I modelli di ultima generazione reperibili in commercio sono quasi tutti dotati di telecomando con il quale è possibile eseguire la regolazione della fiamma e del riscaldamento. Un camino a gas rappresenta oggi una delle soluzioni certamente più versatili di riscaldamento di ambienti interni; in particolare, questi strumenti sono in grado di riscaldare con una certa rapidità; uno strumento di ottima qualità sarà infatti in grado di riscaldare velocemente e in modo efficiente spazi che potranno raggiungere dimensioni di100-120 metri quadri.L'accensione di un caminetto a gas è completamente automatica e il combustibile facilmente attuabile, riducendo in questo modo la difficoltà e il tempo impiegato per il reperimento della legna o di altri tipi di combustibili come il pellet. I caminetti a gas producono una sorta di fiamma danzante, che nelle fasi di attività del camino crea lo stesso effetto di una normale combustione a legna; questo risulta possibile grazie all'ausilio della pietra lavica.

Costo installazione

Per quanto riguarda l'installazione dei caminetti a gas, come vedremo nel paragrafo successivo, non si tratta di un lavoro complesso ed invasivo. I costi di installazione dipendono dalla tipologia di strumento che deciderete di predisporre nei vostri ambienti domestici. Esistono in commercio diverse tipologie di caminetto a gas: uno dei più diffusi è quello a focolare chiuso; questi strumenti sono caratterizzati da una camera stagna e offrono una capacità di riscaldamento maggiore rispetto ai modelli di caminetto a gas con camera aperta.La versione di caminetti a gas senza vetro sono strumenti prevalentemente di design: il calore emesso non è infatti abbastanza per garantire un riscaldamento sufficiente.Esistono principalmente due strumenti che potremmo definire a camera aperta:
  • Caminetto a gas aperto senza vetro: in questi strumenti la fiamma risulta particolarmente realistica.
  • Caminetto a gas completamente aperto: è dotato solamente di un piano d'appoggio.
Esiste anche un altro modello di caminetto a gas, rappresentato dalle installazioni ad incasso.È importante precisare che, qualora lo strumento non superi la potenza di 3,5 kilowatt, sarà possibile installare un caminetto a gas senza canna fumaria. Ovviamente il caminetto in questione non potrà essere installato in bagno o in camera da letto, per ovvie ragioni di sicurezza.I prezzi dei caminetti a gas, a seconda dei diversi modelli, della potenza e delle caratteristiche potranno partire da una base di 200 euro circa, fino a raggiungere i 1000 euro ed oltre. Inoltre, i costi di installazione comportano una spesa minima di 100 euro, che aumenterà a seconda del modello e della presenza o meno nell'impianto della canna fumaria.

Vantaggi installazione

Le operazioni di installazione di un caminetto a gas presentano numerosi vantaggi; l'installazione di questo strumento è, infatti, estremamente semplice, a differenza dell'installazione del tradizionale camino a legna. La canna fumaria dei caminetti a gas è caratterizzata da dimensioni estremamente ridotte e, in alcuni casi, è possibile evitare di predisporre un'apposita presa d'aria.Il caminetto a gas e la sua installazione presentano tutti i vantaggi che caratterizzano in genere questi impianti. Quello principale è rappresentato dal fatto che, in queste installazioni, vi è la possibilità di regolare con estrema precisione la combustione e, di conseguenza, il calore prodotto e il livello di riscaldamento dei nostri ambienti. Grazie ad un'efficiente regolazione della combustione sarà possibile ottenere un buon controllo dei consumi di carburante; nei caminetti a gas, in particolare, è possibile operare la regolazione dello strumento con l'ausilio di un termostato e di un telecomando.Inoltre, un camino a gas è un sistema di riscaldamento estremamente pulito che, a differenza dei camini a legna, non produrrà cenere e non disperderà nell'ambiente residui di legna. Inoltre, per un caminetto a gas non è necessario effettuare lo stoccaggio e il trasporto del combustibile, come avviene, anche in questo caso, per i caminetti a legna. Anche la combustione avverrà in modo estremamente pulito, evitando la formazione di incrostazioni tipiche dei caminetti a legna sulla superficie dello strumento e nella canna fumaria. Infine, anche la manutenzione sarà estremamente semplice; per questi strumenti, infatti, non è richiesta una pulizia particolarmente frequente.Consultate Fixool per apprendere i costi di installazione degli impianti di riscaldamento casalinghi.

Caminetto a gas: quanto costa installarlo
Oggi vi parleremo del caminetto a gas, uno strumento che presenta numerosi vantaggi, soprattutto per la sua semplice installazione.Oggi i caminetti a gas sono strumenti molto funzionali e moderni, che devono necessariamente essere realizzati nel rispetto di tutte le normative europee che disciplinano la produzione di questi prodotti. I caminetti a gas commercializzati sono, dunque, tutti marchiati "CE" e dotati di tutti i requisiti di efficienza e sicurezza previsti dalla normativa comunitaria.Il caminetto a gas presenta le stesse caratteristiche delle stufe a gas: il temporizzatore, il termostato, il dispositivo di accensione automatica, la termocoppia e il termostato.In commercio sono inoltre disponibili alcuni modelli di caminetti a gas caratterizzati da focolare aperto, ovvero senza l'ausilio del vetro.La scelta di predisporre un caminetto a gas con focolare aperto è determinata dalla necessità di accentuare l'effetto visivo di suggestione della fiamma, che conferisce al proprio ambiente calore e accoglienza.Oggi, i caminetti a gas sono dei veri e propri strumenti di design e di arredo; infatti, è importante tenere in considerazione il fatto che la loro efficienza e capacità di riscaldamento sono minime e poco funzionali.

Caminetto a gas come funziona

Esistono in commercio diversi modelli di caminetto a gas. Le tipologie dotate di focolare chiuso presentano una maggiore efficienza nelle prestazioni di riscaldamento degli ambienti; questi strumenti hanno generalmente una buona capacità di fornire riscaldamento in ambienti non eccessivamente ampi. Va tuttavia ricordato che, trattandosi di riscaldamento a gas, l' impianto di riscaldamento risulta essere particolarmente costoso.I modelli di ultima generazione reperibili in commercio sono quasi tutti dotati di telecomando con il quale è possibile eseguire la regolazione della fiamma e del riscaldamento. Un camino a gas rappresenta oggi una delle soluzioni certamente più versatili di riscaldamento di ambienti interni; in particolare, questi strumenti sono in grado di riscaldare con una certa rapidità; uno strumento di ottima qualità sarà infatti in grado di riscaldare velocemente e in modo efficiente spazi che potranno raggiungere dimensioni di100-120 metri quadri.L'accensione di un caminetto a gas è completamente automatica e il combustibile facilmente attuabile, riducendo in questo modo la difficoltà e il tempo impiegato per il reperimento della legna o di altri tipi di combustibili come il pellet. I caminetti a gas producono una sorta di fiamma danzante, che nelle fasi di attività del camino crea lo stesso effetto di una normale combustione a legna; questo risulta possibile grazie all'ausilio della pietra lavica.

Costo installazione

Per quanto riguarda l'installazione dei caminetti a gas, come vedremo nel paragrafo successivo, non si tratta di un lavoro complesso ed invasivo. I costi di installazione dipendono dalla tipologia di strumento che deciderete di predisporre nei vostri ambienti domestici. Esistono in commercio diverse tipologie di caminetto a gas: uno dei più diffusi è quello a focolare chiuso; questi strumenti sono caratterizzati da una camera stagna e offrono una capacità di riscaldamento maggiore rispetto ai modelli di caminetto a gas con camera aperta.La versione di caminetti a gas senza vetro sono strumenti prevalentemente di design: il calore emesso non è infatti abbastanza per garantire un riscaldamento sufficiente.Esistono principalmente due strumenti che potremmo definire a camera aperta:
  • Caminetto a gas aperto senza vetro: in questi strumenti la fiamma risulta particolarmente realistica.
  • Caminetto a gas completamente aperto: è dotato solamente di un piano d'appoggio.
Esiste anche un altro modello di caminetto a gas, rappresentato dalle installazioni ad incasso.È importante precisare che, qualora lo strumento non superi la potenza di 3,5 kilowatt, sarà possibile installare un caminetto a gas senza canna fumaria. Ovviamente il caminetto in questione non potrà essere installato in bagno o in camera da letto, per ovvie ragioni di sicurezza.I prezzi dei caminetti a gas, a seconda dei diversi modelli, della potenza e delle caratteristiche potranno partire da una base di 200 euro circa, fino a raggiungere i 1000 euro ed oltre. Inoltre, i costi di installazione comportano una spesa minima di 100 euro, che aumenterà a seconda del modello e della presenza o meno nell'impianto della canna fumaria.

Vantaggi installazione

Le operazioni di installazione di un caminetto a gas presentano numerosi vantaggi; l'installazione di questo strumento è, infatti, estremamente semplice, a differenza dell'installazione del tradizionale camino a legna. La canna fumaria dei caminetti a gas è caratterizzata da dimensioni estremamente ridotte e, in alcuni casi, è possibile evitare di predisporre un'apposita presa d'aria.Il caminetto a gas e la sua installazione presentano tutti i vantaggi che caratterizzano in genere questi impianti. Quello principale è rappresentato dal fatto che, in queste installazioni, vi è la possibilità di regolare con estrema precisione la combustione e, di conseguenza, il calore prodotto e il livello di riscaldamento dei nostri ambienti. Grazie ad un'efficiente regolazione della combustione sarà possibile ottenere un buon controllo dei consumi di carburante; nei caminetti a gas, in particolare, è possibile operare la regolazione dello strumento con l'ausilio di un termostato e di un telecomando.Inoltre, un camino a gas è un sistema di riscaldamento estremamente pulito che, a differenza dei camini a legna, non produrrà cenere e non disperderà nell'ambiente residui di legna. Inoltre, per un caminetto a gas non è necessario effettuare lo stoccaggio e il trasporto del combustibile, come avviene, anche in questo caso, per i caminetti a legna. Anche la combustione avverrà in modo estremamente pulito, evitando la formazione di incrostazioni tipiche dei caminetti a legna sulla superficie dello strumento e nella canna fumaria. Infine, anche la manutenzione sarà estremamente semplice; per questi strumenti, infatti, non è richiesta una pulizia particolarmente frequente.Consultate Fixool per apprendere i costi di installazione degli impianti di riscaldamento casalinghi.
IdraulicaElettrodomesticiQuanto costa

Non perderti le nostre
ultime novità