Compressore frigorifero: quanto costa cambiarlo

21 giugno 2018 Elettricista
In ogni casa, gli elettrodomestici giocano un ruolo molto importante. Essi ci aiutano a tenere puliti gli ambienti, a lavare stoviglie o vestiti, a cuocere e conservare i cibi per lunghi periodi. Tutte queste funzionalità rendono i "compiti" in casa più facili da svolgere e meno pesanti, e ci consentono di arrivare meno stanchi a fine giornata.Per la conservazione e il raffreddamento del cibo,il freezer e il frigorifero sono gli alleati principali. Il frigo è una macchina progettata per sottrarre calore da un determinato ambiente, con lo scopo di refrigerarlo facendone abbassare la temperatura. E' un apparecchio indispensabile, ideale sopratutto per rinfrescare le bevande durante la calda stagione estiva. Analizziamo insieme una componente importante del frigorifero, il compressore, e quali possono essere le cause del suo guasto.

Compressore frigorifero a cosa serve

Il compressore potrebbe essere definito il cuore del frigorifero. E' un macchinario interno all'elettrodomestico, e svolge la funzione di innalzare il gas, consentendo al frigo il suo corretto funzionamento. Vediamo insieme il processo di raffreddamento. Il compressore comprime il gas refrigerante che quindi si riscalda. Questo gas passerà all'interno del condensatore, per poi venir dissipato all'esterno. A questo punto, rimarrà un liquido ad alta pressione che viene fatto passare tramite una valvola così da ridurre la pressione e regolare l'afflusso nell'evaporatore.Nell'evaporatore, il refrigerante liquido a bassa pressione assorbe calore dall'interno del frigo e si trasforma in un gas a bassa pressione che giunge al compressore. Dal compressore poi inizierà a spandersi una sorta di vapore freddo che conferirà freschezza alle bevande e agli alimenti presenti nel frigorifero.

Cause guasto compressore

Come per ogni elettrodomestico, è necessario effettuare periodicamente un controllo e una pulizia, così da garantire il corretto funzionamento dei vostri apparecchi. Nel caso del frigorifero, un guasto al compressore può essere dovuto a varie cause.Quando il compressore non si avvia e non emette alcun rumore, il problema potrebbe riguardare i terminali del compressore. Controllate che funzionino, altrimenti rivolgetevi ad un professionista che si occuperà di sostituirli. Cercate di tenere sempre sotto osservazione le singole parti del compressore, come il fusibile, il protettore termico e il pressostato. Sono componenti molto delicate che necessitano di una periodica manutenzione.Invece, se il compressore cerca di avviarsi ed emette un ronzio, verificate che ci sia sufficiente tensione di alimentazione o che il condensatore di avviamento stia lavorando correttamente. Molto spesso, un malfunzionamento del compressore può essere dovuto anche ad un problema di natura elettrica; in quel caso, accertatevi che i collegamenti elettrici siano giusti e che non ci sia stato un corto circuito dei cavi.

Quanto costa riparare

Il compressore del vostro frigorifero ha smesso di funzionare e non c'è più niente da fare? Non disperatevi! Se il vostro elettrodomestico è relativamente nuovo e non volete comprarne un altro, potrete optare per la sostituzione del singolo compressore: in questo modo, l'attività refrigerante riprenderà nuovamente e i vostri cibi saranno salvi.Il costo per un nuovo compressore si aggira tra i 170€ e i 230€. Non è un prezzo eccessivo, considerando quanto costa acquistare un nuovo frigorifero.

Compressore frigorifero: quanto costa cambiarlo
In ogni casa, gli elettrodomestici giocano un ruolo molto importante. Essi ci aiutano a tenere puliti gli ambienti, a lavare stoviglie o vestiti, a cuocere e conservare i cibi per lunghi periodi. Tutte queste funzionalità rendono i "compiti" in casa più facili da svolgere e meno pesanti, e ci consentono di arrivare meno stanchi a fine giornata.Per la conservazione e il raffreddamento del cibo,il freezer e il frigorifero sono gli alleati principali. Il frigo è una macchina progettata per sottrarre calore da un determinato ambiente, con lo scopo di refrigerarlo facendone abbassare la temperatura. E' un apparecchio indispensabile, ideale sopratutto per rinfrescare le bevande durante la calda stagione estiva. Analizziamo insieme una componente importante del frigorifero, il compressore, e quali possono essere le cause del suo guasto.

Compressore frigorifero a cosa serve

Il compressore potrebbe essere definito il cuore del frigorifero. E' un macchinario interno all'elettrodomestico, e svolge la funzione di innalzare il gas, consentendo al frigo il suo corretto funzionamento. Vediamo insieme il processo di raffreddamento. Il compressore comprime il gas refrigerante che quindi si riscalda. Questo gas passerà all'interno del condensatore, per poi venir dissipato all'esterno. A questo punto, rimarrà un liquido ad alta pressione che viene fatto passare tramite una valvola così da ridurre la pressione e regolare l'afflusso nell'evaporatore.Nell'evaporatore, il refrigerante liquido a bassa pressione assorbe calore dall'interno del frigo e si trasforma in un gas a bassa pressione che giunge al compressore. Dal compressore poi inizierà a spandersi una sorta di vapore freddo che conferirà freschezza alle bevande e agli alimenti presenti nel frigorifero.

Cause guasto compressore

Come per ogni elettrodomestico, è necessario effettuare periodicamente un controllo e una pulizia, così da garantire il corretto funzionamento dei vostri apparecchi. Nel caso del frigorifero, un guasto al compressore può essere dovuto a varie cause.Quando il compressore non si avvia e non emette alcun rumore, il problema potrebbe riguardare i terminali del compressore. Controllate che funzionino, altrimenti rivolgetevi ad un professionista che si occuperà di sostituirli. Cercate di tenere sempre sotto osservazione le singole parti del compressore, come il fusibile, il protettore termico e il pressostato. Sono componenti molto delicate che necessitano di una periodica manutenzione.Invece, se il compressore cerca di avviarsi ed emette un ronzio, verificate che ci sia sufficiente tensione di alimentazione o che il condensatore di avviamento stia lavorando correttamente. Molto spesso, un malfunzionamento del compressore può essere dovuto anche ad un problema di natura elettrica; in quel caso, accertatevi che i collegamenti elettrici siano giusti e che non ci sia stato un corto circuito dei cavi.

Quanto costa riparare

Il compressore del vostro frigorifero ha smesso di funzionare e non c'è più niente da fare? Non disperatevi! Se il vostro elettrodomestico è relativamente nuovo e non volete comprarne un altro, potrete optare per la sostituzione del singolo compressore: in questo modo, l'attività refrigerante riprenderà nuovamente e i vostri cibi saranno salvi.Il costo per un nuovo compressore si aggira tra i 170€ e i 230€. Non è un prezzo eccessivo, considerando quanto costa acquistare un nuovo frigorifero.