Cosa è il pressostato della lavastoviglie

28 giugno 2018 Elettricista
Il pressostato è uno strumento che calcola la percezione del vuoto all'interno della lavastoviglie; esaminiamo il funzionamento di questo componente.

Pressostato lavastoviglie cosa è

Il pressostato è un componente della lavastoviglie che grazie al calcolo della percezione del vuoto all'interno dell'elettrodomestico, permette il blocco del flusso dell'acqua. Per comprendere cosa sia un pressostato e quale sia la sua funzione, prima di tutto è necessario chiarire che questo strumento non è uno componente in grado di regolare la pressione; il componente che svolge questa funzione all'interno dell'elettrodomestico è il regolatore di pressione.Inoltre è importante anche sapere che il pressostato non ha nemmeno la funzione di effettuare la misurazione della pressione; a questo scopo vi è infatti il manometro, deputato appunto alla funzione di misurazione della pressione.Il pressostato non è altro che un particolare sensore che è in grado di effettuare il rilevamento del superamento di un certo livello indicato di pressione; il rilevamento avviene attraverso l'apertura e la chiusura di un contatto elettrico.

Pressostato lavastoviglie come funziona

In riferimento al funzionamento del pressostato di una lavastoviglie, dovremo pensare ad una sorta di interruttore che si accende e si spegne a seconda dell'aumentare o del diminuire della pressione dell'aria e più in generale di un fluido. Il pressostato viene utilizzato dunque nelle lavastoviglie per monitorare il livello della pressione dell'acqua necessaria per effettuare il lavaggio delle stoviglie.Nel caso di malfunzionamento del pressostato, la scheda elettronica della lavastoviglie sarà in grado di individuare il guasto nel corso di un ciclo di lavaggio nel quale non vi sarà stato un cambio di pressione all'interno dell'elettrodomestico; conseguentemente, in questo caso l'acqua verrà scaricata.

Manutenzione

Qualora il pressostato della vostra lavastoviglie non fosse regolato nel modo corretto, in tal caso, il lavaggio delle stoviglie potrebbe non essere ottimale, o potrete notare dopo il ciclo di lavaggio, la presenza di sapone non smaltito ancora presente sulle vostre stoviglie. Il pressostato è un componente fondamentale per regolare la quantità d'acqua che viene impiegata per un ciclo di lavaggio nel vostro elettrodomestico. Per questa ragione è molto importante controllare che questo strumento sia regolato nel modo corretto.Per effettuare le operazioni di manutenzioni del pressostato e degli altri componenti della vostra lavastoviglie, qualora il vostro elettrodomestico sia ancora in garanzia, potrete rivolgervi al numero dell'assistenza tecnica e richiede un intervento di manutenzione e di controllo coperto dal periodo di garanzia.

Costo sostituzione

In commercio esistono diverse tipologie di pressostati per lavastoviglie. Nel caso di guasto di questo componente, sarà necessario effettuare la sua sostituzione.Solitamente, la maggior parte dei pressostati per lavastoviglie sono dotati di un alimentatore da 220 Volt, con attacco esterno. Nell'acquisto di un nuovo pressostato sarà necessario controllare la dicitura che indicherà la pressione minima e la pressione massima alla quale lavorerà la membrana del pressostato. Il numero che sul pressostato indicherà la pressione massima e minima alla quale lavorerà la membrana dello strumento, sarà ad esempio 56/25. Il costo di un pressostato di un livello si aggira intorno ai 72€. Per quello a due livelli invece, il prezzo è di circa 82€.Consultate Fixool per imparare a conoscere la funzione di tutti i componenti dei vostri elettrodomestici.

Cosa è il pressostato della lavastoviglie
Il pressostato è uno strumento che calcola la percezione del vuoto all'interno della lavastoviglie; esaminiamo il funzionamento di questo componente.

Pressostato lavastoviglie cosa è

Il pressostato è un componente della lavastoviglie che grazie al calcolo della percezione del vuoto all'interno dell'elettrodomestico, permette il blocco del flusso dell'acqua. Per comprendere cosa sia un pressostato e quale sia la sua funzione, prima di tutto è necessario chiarire che questo strumento non è uno componente in grado di regolare la pressione; il componente che svolge questa funzione all'interno dell'elettrodomestico è il regolatore di pressione.Inoltre è importante anche sapere che il pressostato non ha nemmeno la funzione di effettuare la misurazione della pressione; a questo scopo vi è infatti il manometro, deputato appunto alla funzione di misurazione della pressione.Il pressostato non è altro che un particolare sensore che è in grado di effettuare il rilevamento del superamento di un certo livello indicato di pressione; il rilevamento avviene attraverso l'apertura e la chiusura di un contatto elettrico.

Pressostato lavastoviglie come funziona

In riferimento al funzionamento del pressostato di una lavastoviglie, dovremo pensare ad una sorta di interruttore che si accende e si spegne a seconda dell'aumentare o del diminuire della pressione dell'aria e più in generale di un fluido. Il pressostato viene utilizzato dunque nelle lavastoviglie per monitorare il livello della pressione dell'acqua necessaria per effettuare il lavaggio delle stoviglie.Nel caso di malfunzionamento del pressostato, la scheda elettronica della lavastoviglie sarà in grado di individuare il guasto nel corso di un ciclo di lavaggio nel quale non vi sarà stato un cambio di pressione all'interno dell'elettrodomestico; conseguentemente, in questo caso l'acqua verrà scaricata.

Manutenzione

Qualora il pressostato della vostra lavastoviglie non fosse regolato nel modo corretto, in tal caso, il lavaggio delle stoviglie potrebbe non essere ottimale, o potrete notare dopo il ciclo di lavaggio, la presenza di sapone non smaltito ancora presente sulle vostre stoviglie. Il pressostato è un componente fondamentale per regolare la quantità d'acqua che viene impiegata per un ciclo di lavaggio nel vostro elettrodomestico. Per questa ragione è molto importante controllare che questo strumento sia regolato nel modo corretto.Per effettuare le operazioni di manutenzioni del pressostato e degli altri componenti della vostra lavastoviglie, qualora il vostro elettrodomestico sia ancora in garanzia, potrete rivolgervi al numero dell'assistenza tecnica e richiede un intervento di manutenzione e di controllo coperto dal periodo di garanzia.

Costo sostituzione

In commercio esistono diverse tipologie di pressostati per lavastoviglie. Nel caso di guasto di questo componente, sarà necessario effettuare la sua sostituzione.Solitamente, la maggior parte dei pressostati per lavastoviglie sono dotati di un alimentatore da 220 Volt, con attacco esterno. Nell'acquisto di un nuovo pressostato sarà necessario controllare la dicitura che indicherà la pressione minima e la pressione massima alla quale lavorerà la membrana del pressostato. Il numero che sul pressostato indicherà la pressione massima e minima alla quale lavorerà la membrana dello strumento, sarà ad esempio 56/25. Il costo di un pressostato di un livello si aggira intorno ai 72€. Per quello a due livelli invece, il prezzo è di circa 82€.Consultate Fixool per imparare a conoscere la funzione di tutti i componenti dei vostri elettrodomestici.