Domotica: 5 ragioni per installare i vetri intelligenti

6 giugno 2018 Elettricista , Domotica

La domotica permette di automatizzare ogni aspetto della casa. In questo articolo vi mostriamo come rende i vetri "intelligenti"!

Domotica: 5 ragioni per installare i vetri intelligenti

Quando si pensa alla tecnologia, inevitabilmente si pensa agli smartphone e ai computer. Questi, negli ultimi anni, hanno conosciuto un'evoluzione esponenziale, tanto da modificare le nostre abitudini. Il loro utilizzo, però, non riguarda solo le ricerche in internet o le chat con gli amici. Uno degli impieghi più utili, e forse ancora poco conosciuti, è quello relativo alla domotica.

Ma che cosa è la domotica? Si tratta di una scienza che studia le tecnologie necessarie per migliorare la qualità della vita al'interno delle nostre abitazioni e non solo. Ciò avviene attraverso l'automatizzazione dei vari elementi presenti, come ad esempio i climatizzatori. Le case diventano perciò "intelligenti", in quanto garantiscono comodità ed efficienza maggiori. La gestione dei vari dispositivi connessi all'impianto, infatti, è facile e intuitiva. Non occorre altro che collegarli ad un'apposita app e monitorarli ed intervenire dal proprio smartphone o altra interfaccia dedicata.

La domotica presenta dunque numerosi vantaggi:

  • rende le case più sicure: se associata ai sistemi di antifurto o di videosorveglianza;
  • facilità i processi di installazione e di manutenzione dell'impianto: in quanto non saranno necessarie opere murarie e, il più delle vole, l'intervento di tecnici;
  • migliora l'efficienza: con una riduzione dei costi di gestione;
  • migliora la qualità della vita: si può gestire al meglio la casa in ogni suo aspetto anche se si ha poco tempo o problemi di mobilità.

I campi di applicazione della domotica sono tantissimi. Si potrebbe pensare, però, che solo i dispositivi elettronici possano essere collegati ad essa. In realtà è possibile automatizzare tanti altri elementi, quali ad esempio porte e finestre. Non siete convinti sull'utilità di automatizzare anche i vetri della casa? Proseguite nella lettura: vi diamo almeno cinque buone ragioni!

Privacy con vetri intelligenti

Le normali vetrate e finestre ci consentono di osservare l'ambiente esterno senza dover uscire di casa. Tuttavia è vero anche il contrario. Gli estranei che passano in strada, o che si affacciano dai balconi di fronte, possono avere piena visione di ciò che accade nelle nostre stanze. Per questo motivo un aspetto da non trascurare è quello relativo alla privacy.

Ma in che modo viene protetta dalla domotica? I vetri intelligenti, pressoché identici a quelli trasparenti, sono in grado di mutare colore a comando, sulla base delle esigenze del momento. È possibile infatti impostare il livello di oscuramento desiderato, in modo che i momenti privati rimangano tali. In quanto tempo viene raggiunta la tonalità più scura? Il massimo livello di privacy viene ottenuto dopo meno di cinque minuti.

I vetri intelligenti possono essere impiegati come struttura di pareti interne, motivo per cui possono essere utilizzati sia in ambito domestico sia in quello lavorativo. Rappresentano infatti un'ottima soluzione per garantire la giusta luce all'interno degli uffici, ma anche per proteggere le riunioni importanti da sguardi indiscreti.

Manutenzione

La manutenzione dei vetri intelligenti, così come gli altri componenti della domotica, non presenta grosse difficoltà. Gli eventuali problemi relativi al software, infatti, possono essere rilevati grazie ai feedback provenienti dal display dedicato, come ad esempio lo smartphone o il computer. In questo modo è possibile intervenire in tempi rapidi sul problema specifico.

Gli interventi di manutenzione ordinaria, possono essere svolti anche dai singoli utenti. Tuttavia possono presentare problemi più complessi. In questo caso è consigliabile l'intervento di un tecnico. In questo modo si potrà risolvere il problema in tutta sicurezza e si potrà continuare ad utilizzare il dispositivo nel massimo delle sue funzioni.

E se all'impianto domotico sono connessi altri dispositivi? In tal caso non dovete preoccuparvi. La manutenzione dei vetri intelligenti può essere effettuata senza la necessità di scollegare l'intero impianto. Si potrà quindi procedere con la loro riparazione senza rinunciare alle altre comodità fornite dalla domotica.

Gestione domotica

In genere, prima di andare a letto, si chiudono le tende e si abbassano le tapparelle. Si tratta di un'operazione da poco, tanto che può essere considerata un'operazione di routine. Nelle case più grandi, specie se organizzate in più piani, può diventare più noioso e impegnativo. Se invece la stessa operazione deve essere eseguita da un anziano o comunque da una persona con problemi deambulatori, può rappresentare una vera e propria impresa. Con la domotica questi problemi spariscono!

I vetri intelligenti di tutta la casa, infatti, possono essere gestiti con pochi semplici click. Il tutto stando comodamente seduti sul divano o sul letto. Questo perché ogni operazione relativa ai vetri, oltre che agli altri dispositivi, viene gestita dal proprio smartphone o dal computer grazie alla rete wireless.

Le finestre possono essere gestite anche da remoto. Pensate ad esempio a quando uscite di casa lasciandole aperte. In caso di acquazzone improvviso potrete chiuderle con un click sul vostro telefono.

Installazione facile

Come abbiamo già visto, l'installazione di un impianto domotico è semplice e veloce. Lo stesso si può dire per i vetri intelligenti. Questi, che all'apparenza non sono diversi dai vetri comuni, svolgono la loro funzione per mezzo di appositi sensori.

Ciò che si è detto per la manutenzione è valido anche per l'installazione. Non è infatti importante quali o quanti altri dispositivi siano connessi. L'installazione dei vetri intelligenti può essere quindi eseguita in qualunque momento. Inoltre non sarà necessario alcun lavoro di muratura per completare il lavoro.

Risparmio energetico

Non c'è dubbio che i vetri intelligenti presentino numerosi vantaggi. Ma si può dire lo stesso dei consumi? La risposta non può che essere positiva.

Finora abbiamo visto l'utilizzo dei vetri solo con riferimento alla quantità di luce. In realtà non è questa la sola funzione. Grazie ai sensori sono in grado di far passare più o meno aria attraverso i serramenti in base alle condizioni climatiche interne ed esterne. Inoltre non si dovrà fare alcuno sforzo, poiché il tutto verrà svolto in automatico.

Questa funzione, dal punto dei vista dei consumi, rappresenta un notevole vantaggio. Permette infatti di migliorare la temperatura dentro casa riducendo l'utilizzo degli impianti di termoregolazione.

Vi occorrono altri consigli sulla domotica? Consultate i nostri articoli sul sito Fixool!

InstallazioneElettricità

Non perderti le nostre
ultime novità