Estensione servizio di garanzia elettrodomestici

21 luglio 2018 Elettricista
Qualora per il vostro elettrodomestico sia terminato il periodo di garanzia e non volete comunque correre rischi, potrete estendere il servizio di garanzia.Il codice del consumo è la fonte normativa che regola le disposizioni relative al tema del servizio di garanzia di un prodotto. La percezione del consumatore, è quella che per ogni tipo di prodotto acquistato, il relativo periodo nel quale vige il servizio di garanzia, ha una durata complessiva di due anni. Lo stato pendente di due anni nel quale vige il servizio di garanzia, coprirà le spese di manutenzione e l'eventuale sostituzione del prodotto acquistato. Ovviamente nel caso di malfunzionamenti e difetti di conformità.In particolare, i difetti di conformità e i malfunzionamenti che possono interessare i prodotti commercializzati, potranno interessare gli stessi immediatamente dopo il momento dell'acquisto o successivamente; se detti difetti di conformità si manifesteranno nei termini previsti dal servizio di garanzia, ad essi dovrà necessariamente porre rimedio il produttore o rivenditore. Il produttore in particolare dovrà intervenire con aggravio di costi a proprio carico.

Vantaggi garanzia elettrodomestici

Il servizio di garanzia, è in sostanza l'obbligo da parte del produttore di un prodotto, ad intervenire con aggravio di spese a suo carico, per il ripristino delle condizioni di efficienza e funzionalità di detto bene di consumo, pregiudicate in occasione di un malfunzionamento o difetto di conformità. Ovviamente il beneficio del periodo di garanzia è un servizio molto vantaggioso per tutti i beni di consumo e in particolare per gli elettrodomestici casalinghi. E' importante tuttavia precisare di come i servizi di garanzia standard, solitamente non coprono gli interventi relativi a rotture di oggetti o elettrodomestici causate da cadute di tipo accidentale. La garanzia standard non coprirà inoltre i costi di riparazione relativi ad un guasto del prodotto derivato da un uso non consono delle stesso da parte dell'acquirente.Per quanto riguarda in particolare il servizio di garanzia relativo all'acquisto degli elettrodomestici, sono certamente molti gli utenti che nel periodo biennale di regime di garanzia, richiedono l'intervento dell'assistenza tecnica; gli utenti contattano l'assistenza in particolare per risolvere problemi di tipo tecnico che pregiudicano il corretto funzionamento del prodotto acquistato.

Come estendere la garanzia

Una volta terminato il periodo biennale di copertura del servizio di garanzia, per gli utenti particolarmente premurosi, vi è la possibilità di estendere il periodo di garanzia. Esistono principalmente due forme di estensione del servizio di garanzia di un prodotto. Prima di tutto vi è la forma di estensione di garanzia care; si tratta di un servizio di estensione di garanzia, che interviene in caso di malfunzionamenti o guasti che potranno interessare il bene acquistato.Una formula di servizio di garanzia ancora più completa è la formula kasko, in alcuni casi definita anche crash. La formula kasko interviene per la riparazione di danni conseguenti a rotture meccaniche di tipo accidentale. Un esempio classico dell'intervento di una garanzia kasko, è la riparazione di un display di un elettrodomestico o di un device digitale.

Controindicazioni

Sia per la formula di garanzia care che per la formula kasko, sarà possibile acquistare questi servizi sia in occasione dell'acquisto del prodotto, che successivamente. Ovviamente l'estensione del periodo di garanzia è consigliabile (in particolare per la formula kasko) per quei prodotti che saranno più soggetti a rotture di parti in modo accidentale.Fixool, i migliori consigli per l'acquisto dei vostri prodotti.

Estensione servizio di garanzia elettrodomestici
Qualora per il vostro elettrodomestico sia terminato il periodo di garanzia e non volete comunque correre rischi, potrete estendere il servizio di garanzia.Il codice del consumo è la fonte normativa che regola le disposizioni relative al tema del servizio di garanzia di un prodotto. La percezione del consumatore, è quella che per ogni tipo di prodotto acquistato, il relativo periodo nel quale vige il servizio di garanzia, ha una durata complessiva di due anni. Lo stato pendente di due anni nel quale vige il servizio di garanzia, coprirà le spese di manutenzione e l'eventuale sostituzione del prodotto acquistato. Ovviamente nel caso di malfunzionamenti e difetti di conformità.In particolare, i difetti di conformità e i malfunzionamenti che possono interessare i prodotti commercializzati, potranno interessare gli stessi immediatamente dopo il momento dell'acquisto o successivamente; se detti difetti di conformità si manifesteranno nei termini previsti dal servizio di garanzia, ad essi dovrà necessariamente porre rimedio il produttore o rivenditore. Il produttore in particolare dovrà intervenire con aggravio di costi a proprio carico.

Vantaggi garanzia elettrodomestici

Il servizio di garanzia, è in sostanza l'obbligo da parte del produttore di un prodotto, ad intervenire con aggravio di spese a suo carico, per il ripristino delle condizioni di efficienza e funzionalità di detto bene di consumo, pregiudicate in occasione di un malfunzionamento o difetto di conformità. Ovviamente il beneficio del periodo di garanzia è un servizio molto vantaggioso per tutti i beni di consumo e in particolare per gli elettrodomestici casalinghi. E' importante tuttavia precisare di come i servizi di garanzia standard, solitamente non coprono gli interventi relativi a rotture di oggetti o elettrodomestici causate da cadute di tipo accidentale. La garanzia standard non coprirà inoltre i costi di riparazione relativi ad un guasto del prodotto derivato da un uso non consono delle stesso da parte dell'acquirente.Per quanto riguarda in particolare il servizio di garanzia relativo all'acquisto degli elettrodomestici, sono certamente molti gli utenti che nel periodo biennale di regime di garanzia, richiedono l'intervento dell'assistenza tecnica; gli utenti contattano l'assistenza in particolare per risolvere problemi di tipo tecnico che pregiudicano il corretto funzionamento del prodotto acquistato.

Come estendere la garanzia

Una volta terminato il periodo biennale di copertura del servizio di garanzia, per gli utenti particolarmente premurosi, vi è la possibilità di estendere il periodo di garanzia. Esistono principalmente due forme di estensione del servizio di garanzia di un prodotto. Prima di tutto vi è la forma di estensione di garanzia care; si tratta di un servizio di estensione di garanzia, che interviene in caso di malfunzionamenti o guasti che potranno interessare il bene acquistato.Una formula di servizio di garanzia ancora più completa è la formula kasko, in alcuni casi definita anche crash. La formula kasko interviene per la riparazione di danni conseguenti a rotture meccaniche di tipo accidentale. Un esempio classico dell'intervento di una garanzia kasko, è la riparazione di un display di un elettrodomestico o di un device digitale.

Controindicazioni

Sia per la formula di garanzia care che per la formula kasko, sarà possibile acquistare questi servizi sia in occasione dell'acquisto del prodotto, che successivamente. Ovviamente l'estensione del periodo di garanzia è consigliabile (in particolare per la formula kasko) per quei prodotti che saranno più soggetti a rotture di parti in modo accidentale.Fixool, i migliori consigli per l'acquisto dei vostri prodotti.