Ferro da stiro: quanto costa sostituire gli ugelli del vapore

31 luglio 2018 Elettricista
Il ferro da stiro è sempre stato un elettrodomestico che suscita in chi lo utilizza un doppio sentimento di amore e odio. È comunque indiscusso il suo contributo più che indispensabile all'interno di una casa. Il ferro da stiro è costituito da una piastra che si surriscalda tramite corrente elettrica. Questa a sua volta contiene degli ugelli, dei piccoli fori da cui fuoriesce il vapore.

Come pulire un ferro da stiro

La pulizia del ferro da stiro è una procedura che si consiglia di svolgere periodicamente, in quanto la piastra del ferro entra in contatto con gli indumenti. La sua pulizia è molto semplice e richiede costi quasi nulli. Per prima cosa inserire nel serbatoio dell'acqua 50% di acqua distillata e 50% di aceto. A piastra calda far fuoriuscire ripetutamente il vapore fino a svuotare il serbatoio. Far raffreddare il ferro. Miscelare 3 cucchiai di bicarbonato con 6 cucchiai di acqua fredda. Con un panno procedere con la pulizia della piastra. Successivamente asciugare con un panno asciutto e il lavoro sarà finito.

Motivo di guasto degli ugelli

Se il vapore non esce controllare per prima cosa che vi sia acqua sufficiente all'interno dell'elettrodomestico, assicurarsi che raggiunga una temperatura alta e che il bottone che di solito aziona il vapore non sia guasto e una volta premuto torni a rialzarsi. Capita spesso che gli ugelli si ostruiscano per via del calcare. In tal caso provare a pulirli con ago in modo da ripristinare il foro. O ancora potrebbe essere causa di un difetto di fabbrica.

Quanto costa sostituire gli ugelli del vapore

Trattandosi di un elettrodomestico che lavora ad alta temperatura, si consiglia di chiamare gente esperta nel settore onde evitare rischi successivi. A Torino ad esempio esiste la ARE (Associazione Riparatori Elettrodomestici), professionisti seri, precisi e trasparenti. Prima del ritiro del pezzo i tecnici comunicano al cliente la spesa massima che potrà richiedere l'operazione. La consegna di solito avviene entro i 30 giorni. C'è da considerare il cosiddetto costo di chiamata che è pari a 45 euro compreso di iva e che comprende il trasferimento al domicilio, le spese organizzative, di mezzo e i primi 15 minuti di lavoro dal cliente. Il costo per la sostituzione degli ugelli del ferro da stiro è di 23 euro. Nel caso in cui, in base alla spesa probabile, non convenga operare con la riparazione, sarà il tecnico stesso ad avvisare il cliente. In tal caso le case madri prevedono delle permute a prezzi agevolati. Inoltre su ogni tipo di riparazione si effettua una garanzia di 6 mesi. Sicuri dell'efficienza e della professionalità dell'operatore, il cliente potrà semplicemente rimanere soddisfatto del lavoro finale.Per qualsiasi informazione utile, ricordate di consultare sempre Fixool!

Ferro da stiro: quanto costa sostituire gli ugelli del vapore
Il ferro da stiro è sempre stato un elettrodomestico che suscita in chi lo utilizza un doppio sentimento di amore e odio. È comunque indiscusso il suo contributo più che indispensabile all'interno di una casa. Il ferro da stiro è costituito da una piastra che si surriscalda tramite corrente elettrica. Questa a sua volta contiene degli ugelli, dei piccoli fori da cui fuoriesce il vapore.

Come pulire un ferro da stiro

La pulizia del ferro da stiro è una procedura che si consiglia di svolgere periodicamente, in quanto la piastra del ferro entra in contatto con gli indumenti. La sua pulizia è molto semplice e richiede costi quasi nulli. Per prima cosa inserire nel serbatoio dell'acqua 50% di acqua distillata e 50% di aceto. A piastra calda far fuoriuscire ripetutamente il vapore fino a svuotare il serbatoio. Far raffreddare il ferro. Miscelare 3 cucchiai di bicarbonato con 6 cucchiai di acqua fredda. Con un panno procedere con la pulizia della piastra. Successivamente asciugare con un panno asciutto e il lavoro sarà finito.

Motivo di guasto degli ugelli

Se il vapore non esce controllare per prima cosa che vi sia acqua sufficiente all'interno dell'elettrodomestico, assicurarsi che raggiunga una temperatura alta e che il bottone che di solito aziona il vapore non sia guasto e una volta premuto torni a rialzarsi. Capita spesso che gli ugelli si ostruiscano per via del calcare. In tal caso provare a pulirli con ago in modo da ripristinare il foro. O ancora potrebbe essere causa di un difetto di fabbrica.

Quanto costa sostituire gli ugelli del vapore

Trattandosi di un elettrodomestico che lavora ad alta temperatura, si consiglia di chiamare gente esperta nel settore onde evitare rischi successivi. A Torino ad esempio esiste la ARE (Associazione Riparatori Elettrodomestici), professionisti seri, precisi e trasparenti. Prima del ritiro del pezzo i tecnici comunicano al cliente la spesa massima che potrà richiedere l'operazione. La consegna di solito avviene entro i 30 giorni. C'è da considerare il cosiddetto costo di chiamata che è pari a 45 euro compreso di iva e che comprende il trasferimento al domicilio, le spese organizzative, di mezzo e i primi 15 minuti di lavoro dal cliente. Il costo per la sostituzione degli ugelli del ferro da stiro è di 23 euro. Nel caso in cui, in base alla spesa probabile, non convenga operare con la riparazione, sarà il tecnico stesso ad avvisare il cliente. In tal caso le case madri prevedono delle permute a prezzi agevolati. Inoltre su ogni tipo di riparazione si effettua una garanzia di 6 mesi. Sicuri dell'efficienza e della professionalità dell'operatore, il cliente potrà semplicemente rimanere soddisfatto del lavoro finale.Per qualsiasi informazione utile, ricordate di consultare sempre Fixool!

Non perderti le nostre
ultime novità