Finestre intelligenti: una rivoluzione per la vostra casa

20 settembre 2018 Serramentista , Finestre
Le finestre intelligenti sono il frutto dello studio di un attento gruppo di scienziati che ha messo a punto una tecnica in grado di farci risparmiare energia grazie proprio all'utilizzo delle nostre finestre di casa. Andiamo a vedere in che cosa consistono e a cosa servono.

Finestre intelligenti: regolazione di luce e calore

Le finestre intelligenti sono in grado di schermare la luce d'estate e di lasciarla passare in inverno, per permettere ai nostri ambienti domestici di essere riscaldati. Il tutto ci permetterà di ottenere un forte risparmio dei consumi pari al 12% rispetto a quanto attualmente paghiamo. Inoltre, questi sistemi si pongono come un'avanguardia assoluta del sistema proprio grazie alla loro intelligenza avanzata. Le finestre intelligenti sono costituite di cristalli liquidi organici che sono in grado di riflettere i raggi infrarossi in modo funzionale alle esigenze della stagione o del momento. Il sistema può essere attivato e disattivato con grande facilità. Le finestre intelligenti riflettono la luce solo ad una lunghezza d'onda compresa tra 700 e 1400 miliardesimi di metro (nanometri), che corrisponde allo spettro dell'infrarosso. Questa tipologia di energia è invisibile, ma contiene al suo interno la metà dell'energia solare. I cristalli presenti all'interno sono simili a quelli dei nostri smartphone. Gli scienziati sono riusciti a bloccare quasi il 100% degli infrarossi, garantendo la trasparenza necessaria delle finestre in questione, che potranno continuare a svolgere, così, anche la loro classica funzione. L'altro aspetto innovativo di queste finestre è che si possono attivare e disattivare, grazie a degli appositi pulsanti, a seconda delle esigenze del momento.

Perché sceglierle per la vostra casa

Le finestre intelligenti confermano l'intenzione globale di ricercare nuovi metodi per creare energia pulita e ridurre i consumi e lo spreco. Si è calcolato che entro il 2030, il 34% del fabbisogno termico del blocco potrebbe provenire da energia pulita. Questa percentuale potrebbe crescere ulteriormente, grazie a nuovi metodi e tecnologie. L'allarme ecologico ed ambientale, infatti, si fa sempre più sentire e sembra che le finestre intelligenti vadano proprio nel senso di garantire una maggiore tutela dell'ambiente. Madhu Bhaskaran a capo della ricerca sulle finestre intelligenti, spiega le ragioni dietro la creazione di queste tipologie di finestre: "perdiamo la maggior parte dell'energia dei nostri edifici attraverso le finestre, il che rende il mantenimento della temperatura un processo molto dispendioso". Lo scienziato spiega che“la tecnologia delle finestre intelligenti è in grado di ridurre i costi crescenti di climatizzazione e riscaldamento, oltre a limitare drasticamente l’impronta di carbonio degli edifici di qualsiasi dimensione”. La componente chiave della finestre intelligenti è sicuramente il diossido, il quale viene utilizzato sotto forma di pellicola di rivestimento del vetro: lo strato applicato sulle finestre è di una sottigliezza assolutamente impercettibile e completamente trasparente per qualsiasi occhio umano. Grazie ai numerosi test effettuati dai ricercatori, si è giunti alla conclusione che le finestre intelligenti, dal punto di vista energetico, hanno un'efficienza pari al 70% durante l’estate e il 45% in inverno rispetto ai doppi vetri standard. Dunque, questa soluzione vi permetterà, dopo un costo iniziale, di avere dei risparmi notevoli e di effettuare una scelta ecosolidale.Fixool, tutti i segreti per rendere la vostra casa completamente ecosostenibile.

Finestre intelligenti: una rivoluzione per la vostra casa
Le finestre intelligenti sono il frutto dello studio di un attento gruppo di scienziati che ha messo a punto una tecnica in grado di farci risparmiare energia grazie proprio all'utilizzo delle nostre finestre di casa. Andiamo a vedere in che cosa consistono e a cosa servono.

Finestre intelligenti: regolazione di luce e calore

Le finestre intelligenti sono in grado di schermare la luce d'estate e di lasciarla passare in inverno, per permettere ai nostri ambienti domestici di essere riscaldati. Il tutto ci permetterà di ottenere un forte risparmio dei consumi pari al 12% rispetto a quanto attualmente paghiamo. Inoltre, questi sistemi si pongono come un'avanguardia assoluta del sistema proprio grazie alla loro intelligenza avanzata. Le finestre intelligenti sono costituite di cristalli liquidi organici che sono in grado di riflettere i raggi infrarossi in modo funzionale alle esigenze della stagione o del momento. Il sistema può essere attivato e disattivato con grande facilità. Le finestre intelligenti riflettono la luce solo ad una lunghezza d'onda compresa tra 700 e 1400 miliardesimi di metro (nanometri), che corrisponde allo spettro dell'infrarosso. Questa tipologia di energia è invisibile, ma contiene al suo interno la metà dell'energia solare. I cristalli presenti all'interno sono simili a quelli dei nostri smartphone. Gli scienziati sono riusciti a bloccare quasi il 100% degli infrarossi, garantendo la trasparenza necessaria delle finestre in questione, che potranno continuare a svolgere, così, anche la loro classica funzione. L'altro aspetto innovativo di queste finestre è che si possono attivare e disattivare, grazie a degli appositi pulsanti, a seconda delle esigenze del momento.

Perché sceglierle per la vostra casa

Le finestre intelligenti confermano l'intenzione globale di ricercare nuovi metodi per creare energia pulita e ridurre i consumi e lo spreco. Si è calcolato che entro il 2030, il 34% del fabbisogno termico del blocco potrebbe provenire da energia pulita. Questa percentuale potrebbe crescere ulteriormente, grazie a nuovi metodi e tecnologie. L'allarme ecologico ed ambientale, infatti, si fa sempre più sentire e sembra che le finestre intelligenti vadano proprio nel senso di garantire una maggiore tutela dell'ambiente. Madhu Bhaskaran a capo della ricerca sulle finestre intelligenti, spiega le ragioni dietro la creazione di queste tipologie di finestre: "perdiamo la maggior parte dell'energia dei nostri edifici attraverso le finestre, il che rende il mantenimento della temperatura un processo molto dispendioso". Lo scienziato spiega che“la tecnologia delle finestre intelligenti è in grado di ridurre i costi crescenti di climatizzazione e riscaldamento, oltre a limitare drasticamente l’impronta di carbonio degli edifici di qualsiasi dimensione”. La componente chiave della finestre intelligenti è sicuramente il diossido, il quale viene utilizzato sotto forma di pellicola di rivestimento del vetro: lo strato applicato sulle finestre è di una sottigliezza assolutamente impercettibile e completamente trasparente per qualsiasi occhio umano. Grazie ai numerosi test effettuati dai ricercatori, si è giunti alla conclusione che le finestre intelligenti, dal punto di vista energetico, hanno un'efficienza pari al 70% durante l’estate e il 45% in inverno rispetto ai doppi vetri standard. Dunque, questa soluzione vi permetterà, dopo un costo iniziale, di avere dei risparmi notevoli e di effettuare una scelta ecosolidale.Fixool, tutti i segreti per rendere la vostra casa completamente ecosostenibile.
InstallazioneArredamentoQuanto costa

Non perderti le nostre
ultime novità