Frullatore a immersione: principali ragioni del guasto

22 luglio 2018 Elettricista
Oggi vi parleremo del frullatore ad immersione; come funziona questo strumento e quali sono i principali problemi tecnici che potrebbero interessarlo?

Frullatore a immersione come funziona

Il frullatore ad immersione è uno strumento molto comune nelle cucine italiane. Si tratta sostanzialmente di un piccolo elettrodomestico elettrico che grazie all'ausilio di un supporto a braccio, potrà essere immerso direttamente in pentola nelle pietanze che dovremo frullare. Solitamente questi strumenti sono dotati di un piccolo braccio smontabile dal corpo macchina; grazie alla rimozione del braccio del frullatore a immersione, potremo eseguire dopo l'utilizzo il suo lavaggio.Talvolta questi piccoli elettrodomestici, nonostante siano certamente molto pratici e semplici da utilizzare, potrebbero essere caratterizzati da problemi. Vediamo dunque come operare la manutenzione di questo strumento, in riferimento alle principali problematiche che potranno interessarlo.

Principali problemi

Uno dei problemi che più comunemente potrebbe interessare un frullatore ad immersione, riguarderà in particolare il cavo di connessione all'elettricità. Ovviamente senza una connessione alla rete elettrica, il frullatore ad immersione non è in grado di attivarsi. Se quando colleghiamo alla corrente il piccolo elettrodomestico, lo stesso non dovesse azionarsi, potrebbe esserci un problema al cavo di connessione elettrica. In questo caso, vi basterà aprire il cavo ed esaminare uno ad uno i singoli fili per comprendere dove è localizzato il problema. I fili all'interno del cavo di alimentazione, saranno di colore blu, verde, giallo e marrone.Per ripristinare i giusti collegamenti interrotti di uno più fili del cavo di connessione del frullatore ad immersione, dovrete servirvi di una piccola pinzetta. Un altro problema che potrebbe interessare il piccolo elettrodomestico da cucina, potrebbe essere un malfunzionamento del terminale rotante di bloccaggio In questo caso, l'usura impedirà alla parte inferiore dell'elettrodomestico, di compiere la completa rotazione. In queste circostanze il frullatore non sarà in grado di funzionare correttamente.

Manutenzione e garanzia

Nelle circostanze in cui il vostro frullatore ad immersione dovesse avere un problema localizzato sul terminale rotante di bloccaggio, dovrete effettuare la riparazione del componente. Per effettuare la riparazione dovrete reperire tre cacciaviti con caratteristiche differenti. Vi serviranno un cacciavite grande a stella, un cacciavite piccolo a stella e un cacciavite piccolo a taglio. Inoltre per completare la riparazione dovrete reperire un cutter, una pinza e una vite.Aprite lo strumento nella zona del terminale rotante e riparate con attenzione la parte del componente danneggiata. Una volta effettuata la riparazione, dovrete rimontare il componente nel modo corretto, esattamente come era prima di essere smontato per il lavoro di riparazione. I due problemi citati, riguardano gli inconvenienti che si potranno più frequentemente verificare. Tuttavia va precisato che un frullatore ad immersione potrà avere anche problemi tecnici di altro tipo.Ad ogni modo è bene sapere che quando acquisterete questo piccolo elettrodomestico, lo stesso sarà coperto da garanzia per un periodo di due anni. Al termine del periodo di garanzia, sarà inoltre possibile estendere il servizio di garanzia con un nuovo contratto. In questo modo, eventuali danni o malfunzionamenti, saranno a carico dell'assistenza tecnica relativa al regime di garanzia.Imparate con Fixool a conoscere tutti i problemi tecnici e i malfunzionamenti che potrebbero interessare i vostri elettrodomestici di casa.

Frullatore a immersione: principali ragioni del guasto
Oggi vi parleremo del frullatore ad immersione; come funziona questo strumento e quali sono i principali problemi tecnici che potrebbero interessarlo?

Frullatore a immersione come funziona

Il frullatore ad immersione è uno strumento molto comune nelle cucine italiane. Si tratta sostanzialmente di un piccolo elettrodomestico elettrico che grazie all'ausilio di un supporto a braccio, potrà essere immerso direttamente in pentola nelle pietanze che dovremo frullare. Solitamente questi strumenti sono dotati di un piccolo braccio smontabile dal corpo macchina; grazie alla rimozione del braccio del frullatore a immersione, potremo eseguire dopo l'utilizzo il suo lavaggio.Talvolta questi piccoli elettrodomestici, nonostante siano certamente molto pratici e semplici da utilizzare, potrebbero essere caratterizzati da problemi. Vediamo dunque come operare la manutenzione di questo strumento, in riferimento alle principali problematiche che potranno interessarlo.

Principali problemi

Uno dei problemi che più comunemente potrebbe interessare un frullatore ad immersione, riguarderà in particolare il cavo di connessione all'elettricità. Ovviamente senza una connessione alla rete elettrica, il frullatore ad immersione non è in grado di attivarsi. Se quando colleghiamo alla corrente il piccolo elettrodomestico, lo stesso non dovesse azionarsi, potrebbe esserci un problema al cavo di connessione elettrica. In questo caso, vi basterà aprire il cavo ed esaminare uno ad uno i singoli fili per comprendere dove è localizzato il problema. I fili all'interno del cavo di alimentazione, saranno di colore blu, verde, giallo e marrone.Per ripristinare i giusti collegamenti interrotti di uno più fili del cavo di connessione del frullatore ad immersione, dovrete servirvi di una piccola pinzetta. Un altro problema che potrebbe interessare il piccolo elettrodomestico da cucina, potrebbe essere un malfunzionamento del terminale rotante di bloccaggio In questo caso, l'usura impedirà alla parte inferiore dell'elettrodomestico, di compiere la completa rotazione. In queste circostanze il frullatore non sarà in grado di funzionare correttamente.

Manutenzione e garanzia

Nelle circostanze in cui il vostro frullatore ad immersione dovesse avere un problema localizzato sul terminale rotante di bloccaggio, dovrete effettuare la riparazione del componente. Per effettuare la riparazione dovrete reperire tre cacciaviti con caratteristiche differenti. Vi serviranno un cacciavite grande a stella, un cacciavite piccolo a stella e un cacciavite piccolo a taglio. Inoltre per completare la riparazione dovrete reperire un cutter, una pinza e una vite.Aprite lo strumento nella zona del terminale rotante e riparate con attenzione la parte del componente danneggiata. Una volta effettuata la riparazione, dovrete rimontare il componente nel modo corretto, esattamente come era prima di essere smontato per il lavoro di riparazione. I due problemi citati, riguardano gli inconvenienti che si potranno più frequentemente verificare. Tuttavia va precisato che un frullatore ad immersione potrà avere anche problemi tecnici di altro tipo.Ad ogni modo è bene sapere che quando acquisterete questo piccolo elettrodomestico, lo stesso sarà coperto da garanzia per un periodo di due anni. Al termine del periodo di garanzia, sarà inoltre possibile estendere il servizio di garanzia con un nuovo contratto. In questo modo, eventuali danni o malfunzionamenti, saranno a carico dell'assistenza tecnica relativa al regime di garanzia.Imparate con Fixool a conoscere tutti i problemi tecnici e i malfunzionamenti che potrebbero interessare i vostri elettrodomestici di casa.

Non perderti le nostre
ultime novità