Quanto costa installare un impianto di aria condizionata

Con l’arrivo dell’estate nelle città l’aria diventa torrida e afosa, i gradi si elevano inevitabilmente, dunque il sistema di aria condizionata è la soluzione per chi dovrà aspettare prima di godersi le vacanze.

Come progettare

La prima mossa da fare prima di scegliere l’impianto è quella di considerare il proprio budget che servirà a realizzare il progetto, dato che alcune installazioni sono spesso costose. È il caso di un’installazione centralizzata, diverso invece è il caso di un condizionatore portatile che è si meno caro, ma può portare complicazioni. Il secondo passo è quello di studiare la propria dimora con le relative camere, poiché ci si deve assicurare che siano le condizioni adeguate per procedere. E per finire bisogna considerare dove vi è la maggiore necessità di ridurre l’aria calda ( si pensi alla cucina, dove tra forno e fornelli la temperatura si può innalzare ancora di più).Tempi di installazioneLa tempistica è il corrispettivo della scelta dell’impianto, in quanto quelli mobili o monoblocco possono essere installati in maniera autonoma, ma già da un po' per la scarsa capacità refrigerante sono in disuso. Al contrario quelli fissi sono dotati di un unitá esterna (monosplit) e di quelle interne (multisplit) hanno elevata refrigerazione. Solitamente l’installazione richiede una mezza giornata o una intera lavorativa in questo ultimo caso, ciò perché le opere murarie che si dovranno attuare richiede una maggiore attesa. Ed ovvio più sono le camere scelte per l’aria, più aumenta la mole di lavoro da affrontare. Ciò è un male minore però, se si considera che nel vostro luogo del cuore potrete godere di aria fresca che vi faccia staccare la spina dopo una quotidianità super attiva e non risentire del torrido clima esterno.

Costi di manutenzione

Il sistema di aria condizionata richiedono un periodico controllo per evitare rischi di mal funzionamento o addirittura guasti. La fabbriche madri dell’impianto solitamente forniscono una garanzia di due anni e quindi gli interventi che possono avvenire nel corso di questo periodo sono totalmente gratuiti. Per ciò che concerne invece la manutenzione ordinaria per chi è esperto del fai da te, è opportuno sapere che la chiave di tutto è il filtro che deve essere pulito almeno una volta all’anno. Questo perché l’aria che verrà emanata se avrà residui di polvere inquinerà non solo l’ambiente, ma comprometterà la qualità della respirazione della persona. Ad ognuno modo per un intervento di un professionista i costi sono corrispettivi a quanto da fare per l’impianto, ma potete chiedere dei preventivi gratuiti prima di decidere.

Costi di installazione

I costi di un impianto di condizionamento dipendono sia dai modelli che si andranno a scegliere, sia dai listini della ditta a cui si farà riferimento. Di media un sistema monoblocco ha un costo che parte dai 200€ in su, mentre quello mobile si eleva anch'egli 800€, per finire a quello fisso che parte da 1000€. Non abbiate paura di chiedere e valutare le offerte disponibili su Fixool!

Quanto costa installare un impianto di aria condizionata
Con l’arrivo dell’estate nelle città l’aria diventa torrida e afosa, i gradi si elevano inevitabilmente, dunque il sistema di aria condizionata è la soluzione per chi dovrà aspettare prima di godersi le vacanze.

Come progettare

La prima mossa da fare prima di scegliere l’impianto è quella di considerare il proprio budget che servirà a realizzare il progetto, dato che alcune installazioni sono spesso costose. È il caso di un’installazione centralizzata, diverso invece è il caso di un condizionatore portatile che è si meno caro, ma può portare complicazioni. Il secondo passo è quello di studiare la propria dimora con le relative camere, poiché ci si deve assicurare che siano le condizioni adeguate per procedere. E per finire bisogna considerare dove vi è la maggiore necessità di ridurre l’aria calda ( si pensi alla cucina, dove tra forno e fornelli la temperatura si può innalzare ancora di più).Tempi di installazioneLa tempistica è il corrispettivo della scelta dell’impianto, in quanto quelli mobili o monoblocco possono essere installati in maniera autonoma, ma già da un po' per la scarsa capacità refrigerante sono in disuso. Al contrario quelli fissi sono dotati di un unitá esterna (monosplit) e di quelle interne (multisplit) hanno elevata refrigerazione. Solitamente l’installazione richiede una mezza giornata o una intera lavorativa in questo ultimo caso, ciò perché le opere murarie che si dovranno attuare richiede una maggiore attesa. Ed ovvio più sono le camere scelte per l’aria, più aumenta la mole di lavoro da affrontare. Ciò è un male minore però, se si considera che nel vostro luogo del cuore potrete godere di aria fresca che vi faccia staccare la spina dopo una quotidianità super attiva e non risentire del torrido clima esterno.

Costi di manutenzione

Il sistema di aria condizionata richiedono un periodico controllo per evitare rischi di mal funzionamento o addirittura guasti. La fabbriche madri dell’impianto solitamente forniscono una garanzia di due anni e quindi gli interventi che possono avvenire nel corso di questo periodo sono totalmente gratuiti. Per ciò che concerne invece la manutenzione ordinaria per chi è esperto del fai da te, è opportuno sapere che la chiave di tutto è il filtro che deve essere pulito almeno una volta all’anno. Questo perché l’aria che verrà emanata se avrà residui di polvere inquinerà non solo l’ambiente, ma comprometterà la qualità della respirazione della persona. Ad ognuno modo per un intervento di un professionista i costi sono corrispettivi a quanto da fare per l’impianto, ma potete chiedere dei preventivi gratuiti prima di decidere.

Costi di installazione

I costi di un impianto di condizionamento dipendono sia dai modelli che si andranno a scegliere, sia dai listini della ditta a cui si farà riferimento. Di media un sistema monoblocco ha un costo che parte dai 200€ in su, mentre quello mobile si eleva anch'egli 800€, per finire a quello fisso che parte da 1000€. Non abbiate paura di chiedere e valutare le offerte disponibili su Fixool!

Non perderti le nostre
ultime novità