Quanto costa sostituire lo scarico della lavatrice

13 giugno 2018 Idraulico

Dovete sostituire il tubo di scarico della vostra lavatrice? In questo articolo vi spieghiamo come procedere e quanto costa rivolgersi a un tecnico!

Quanto costa sostituire lo scarico della lavatrice

Un elettrodomestico di cui difficilmente riusciremmo a fare a meno è di sicuro la lavatrice. Grazie ad essa è infatti possibile lavare i vestiti in breve tempo e senza troppa fatica. Con il passare del tempo, e un utilizzo non proprio ottimale, possono sorgere però dei problemi. Uno di questi è legato al tubo di scarico. Vediamo di cosa si tratta e come risolvere il guasto!

A cosa serve lo scarico

Il tubo di scarico è un elemento presente non solo nella lavatrice, ma anche in apparecchi simili come la lavasciuga o la lavastoviglie.

La sua funzione è quella di trasferire l'acqua non più utile per il lavaggio verso, appunto, lo scarico. Da ciò si deduce l'importanza di questo componente, il quale, per far sì che l'elettrodomestico funzioni sempre al meglio, deve mantenere la propria efficienza.

Cause guasto lavatrice

In genere il tubo di scarico non è soggetto a sostituzione, giacché rimane intatto per tutta la vita della lavatrice. Ma allora come si può danneggiare?

Le cause sono da ricerca in un utilizzo o un posizionamento scorretto della lavatrice. Può accadere infatti che il tubo di scarico venga costretto in maniera forzosa contro la parete. Anche spostamento non idoneo dell'elettrodomestico può portare al danneggiamento del pezzo. A rendere necessaria la sostituzione, però, può essere anche lo sporco accumulato all'interno del condotto. La muffa presente e i detriti depositati, infatti, fanno sì che la lavatrice emetta un cattivo odore.

Come capire se il tubo di scarico è rotto? La situazione può essere compresa senza troppe difficoltà. Il pezzo danneggiato, infatti, non garantisce il corretto deflusso dell'acqua. Questa, pertanto, cercherà altre vie di fuga, con il risultato che parte di essa verrà riversata sul pavimento.

Costo sostituzione

Prima di tutto vediamo come sostituire il tubo di scarico con il fai da te. In questo modo ridurrete al minimo i costi, in quanto andrete a pagare solo il pezzo di ricambio.

Per cominciare scollegare l'elettrodomestico dalla presa di corrente, in modo da lavorare in tutta sicurezza. Una volta fatto, rimuovete il tubo di carico e sganciate quello di scarico. Poiché quest'ultimo dovrà essere portato a filo pavimento, procuratevi una bacinella e uno straccio per recuperare tutta l'acqua ancora presente. Questi vi serviranno per tutta la durata del lavoro.

Ora rimuovete il top della lavatrice, sganciate il gommino che tiene fissato il tubo di scarico. Anche quest'ultimo dovrà essere scollegato, anche se non sarà possibile raggiungere tutti i punti dall'alto. Girate dunque la lavatrice, con un cartone sul pavimento per evitare danni, in modo tale da poter accedere al tubo, ed estraetelo con una pinza a becco. Per inserire il pezzo nuovo seguite il procedimento inverso.

Temete di non riuscire a svolgere il lavoro da soli? In tal caso contattate un tecnico. Il costo per la sostituzione del tubo di scarico si aggira intorno ai 62€.

Per altri consigli consultate Fixool!

© 2017-2018 Fixool

Quanto costaElettrodomesticiManutenzione

Non perderti le nostre
ultime novità