Tende da sole: come pulirle in maniera efficace

Con l'arrivo della primavera, arriva il momento di utilizzare le nostre tende da sole. Ecco come pulirle nel modo migliore e nella maniera più efficace.Se siamo fortunati ad avere un terrazzo, con l'arrivo della bella stagione, passeremo sicuramente molto più tempo all'esterno. Le tende da sole, sono un arredo comune nelle case degli italiani, che permette la protezione dai raggi solari, nel corso dei momenti della giornata in cui essi sono particolarmente intensi. Le tende da sole saranno tuttavia esposte tutto l'anno agli agenti atmosferici e allo smog. Per questa ragione, di tanto in tanto sarà necessario effettuare un'accurata pulizia. Ecco i nostri consigli su come effettuare un'accurata pulizia delle tende da sole da giardino o da terrazza.

Prodotti per pulire le tende

Per prima cosa, per le operazioni di pulizia delle vostre tende da sole, sarà necessario procurarsi i prodotti adatti. Utilizzando i prodotti adatti per la pulizia, eviteremo di danneggiare il tessuto delle tende o che esso non risulti perfettamente pulito, dopo che effettuiamo il lavaggio.La scelta del miglior prodotto da utilizzare per la pulizia delle vostre tende da sole dipenderà ovviamente dal tipo di materiale con il quale sono realizzate le vostre tende da giardino. Se le vostre tende sono realizzare per esempio con un materiale acrilico, come ad esempio il pvc, sarà necessario acquistare un apposito detersivo. Qualora invece le vostre tende da sole siano realizzate in tessuto, in questo caso potrete utilizzare per la pulizia, un detergente molto delicato. Sarà possibile usare anche il classico sapone di Marsiglia. Sarà buona regola evitare sempre soluzioni troppo aggressive, che potrebbero rovinare il tessuto delle vostre tende da sole.Dovrete inoltre dotarvi di uno spazzolone e di una idropulitrice.

Come pulire le tende

Iniziate la pulizia approfondita delle vostre tende da sole, andando innanzitutto a rimuovere lo strato di polvere che si è accumulato sulla superficie del tessuto. Srotolate interamente la tenda e munitevi di un battipanni o di una scopa. Per eliminare la polvere dovrete prima di tutto sbattere la vostra tenda, per eliminare la polvere in eccesso sulla superficie. Iniziate poi a passare il detersivo sulla tenda, aiutandovi con uno spazzolone, sfregando bene; lo sporco potrebbe essersi accumulato in modo ostinato su alcune parti della superficie del tessuto.Successivamente sarà necessario risciacquare bene il materiale delle vostre tende. Dovrete lasciare però prima agire il sapone o il prodotto che avete applicato, per circa dieci minuti. Una volta che il prodotto avrà agito, risciacquate con una canna o tubo dell'acqua o in alternativa utilizzando un'idropulitrice. Dovrete fare particolarmente attenzione alla temperatura dell'acqua; utilizzate acqua fredda o tiepida.

Come stirare le tende

Un consiglio molto utile sarà quello di rimontare le vostre tende quando il tessuto del quale sono composte è ancora bagnato. In questo modo potrete evitare di stirare le tende da sole. Il peso dell'acqua basterà a stendere il tessuto. Questo andrà però fatto esclusivamente con i tessuti naturali. Le tende composte da materiale sintetico, potranno essere lasciate ad asciugare sul balcone, prima di essere rimontate.Consultate Fixool, per conoscere le migliori tecniche di pulizia dei vostri arredi.
Tende da sole: come pulirle in maniera efficace
Manutenzione

Non perderti le nostre
ultime novità