Vasca idromassaggio: manutenzione stagionale fai da te

23 novembre 2017 Preventivo idraulico , Vasca

La vasca idromassaggio ha bisogno della giusta manutenzione per poter funzionare al meglio. Vediamo insieme come procedere in totale autonomia.

Una delle soluzioni migliori per combattere lo stress quotidiano è regalarsi un rilassante bagno nella vasca idromassaggio. Questa però, per evitare la formazione di calcare nel circuito e di conseguenza un malfunzionamento, ha bisogno di essere pulita regolarmente.

Per prima cosa, per provvedere alla manutenzione è necessario procurarsi dell'acido citrico in polvere, un ottimo anticalcare che può essere reperito con facilità in qualsiasi farmacia. Bisogna poi riempire la vasca con acqua calda e lasciarlo sciogliere al suo interno. L'acido ha bisogno di tempo per agire, per cui è bene non proseguire per la pulizia fino a 60 o 90 minuti dopo che l'acqua si sarà raffreddata. A questo punto, è il momento di far defluire l'acqua che, passando all'interno delle tubature, sarà in grado di rimuovere ogni tipo di ostruzione.

L'acido citrico, che si trova comunemente negli agrumi, può essere sfruttato in diversi modi per la pulizia della casa. In particolare, è molto utile non solo per rimuovere il calcare dalle tubature ma anche per sgrassare e disinfettare ogni parte della vasca idromassaggio.

Tuttavia, non sempre l'acido citrico è sufficiente per pulire a fondo la vasca. In alcuni casi, infatti, potrebbero esserci ulteriori ostruzioni nella zone delle capsule, dovute a motivi diversi quali, ad esempio, la presenza di capelli. Se così fosse è necessario concentrare l'attenzione sulla botola di raccoglimento. Per rimuovere il blocco bisogna inserire l'apposito flessibile a manovella, che, grazie alla sua elasticità, sarà in grado di penetrare all'interno delle tubature senza che queste vengano danneggiate in alcun modo. Con questa operazione la vasca idromassaggio sarà finalmente libera da ogni intasamento.

Per la pulizia ordinaria della vasca invece, è sufficiente utilizzare un detergente specifico che non ne rovini la superficie smaltata.

Per qualsiasi altra informazione sulle nostre guide visitate il sito .

Vasca idromassaggio: manutenzione stagionale fai da te
Manutenzione

Non perderti le nostre
ultime novità